Le attività

Numerose attività rendono la vita alla Pia Comunità Cecilia Ventricella un’esperienza straordinaria per i residenti. Siamo impegnati a promuovere un ambiente dinamico e coinvolgente, con attività pensate per stimolare, divertire e creare momenti speciali.

Terapia Occupazionale

Il servizio viene espletato tutti  i giorni della settimana. Si occupa degli aspetti terapeutici volti al mantenimento e/o miglioramento delle funzioni cognitive degli ospiti e delle loro funzionalità motorie fini per il mantenimento delle capacità a svolgere autonomamente i semplici atti quotidiani. La terapia occupazionale consente inoltre di sviluppare la propria componente creativa e di stimolare la percezione sensoriale, creando oggetti che svolgono una funzione gratificante per se stessi.

Riabilitazione o Stimolazione
Cognitiva e Sensoriale 

La riabilitazione cognitiva (terapia non farmacologica), associata alla Terapia occupazionale mediante numerose tecniche applicate secondo specifici protocolli agli utenti con deficit cognitivi, ha lo scopo di sostenere ed attivare le funzioni mentali non completamente deteriorate e di intervenire sulle potenzialità residue

  • rallentamento dei deficit cognitivi (memoria, linguaggio, attenzione, orientamento e prassie);
  • rallentamento dei deficit funzionali e sensoriali;
  • rallentamento dei deficit comportamentali, dell’umore, dei sintomi depressivi e dell’alterazione del ciclo sonno-veglia;
  • miglioramento delle condizioni affettive ed ambientali;
  • miglioramento delle turbe dell’alimentazione;
  • miglioramento dei deficit motori, mirando quindi alla limitazione e/o al ritardo delle condizioni disabilitanti cercando di mantenere l’adattamento positivo.

 

L’attività viene espletata tutti i giorni da personale qualificato, per un totale di 24 h settimanali.

Ortoterapia

Sempre nell’ambito delle attività riabilitative, sin da subito si è rivelata tra le attività maggiormente trainanti secondo l’interesse dei residenti. L’attività tranquillamente realizzabile sia internamente che esternamente presso il giardino della struttura, non solo rappresenta un modo sano e genuino per stare a contatto con la natura creando di conseguenza un piacevole senso di benessere, ma costituisce vantaggio sia fisico che psicologico-cognitivo. La semina, raccolta dei frutti e giardinaggio, stimolano l’olfatto, la vista, il tatto ed incrementano le proprie capacità. L’ortoterapia contribuisce notevolmente ad attenuare lo stress, i disturbi d’ansia, la depressione, ma soprattutto eccelle nella rievocazione delle attività e dei mestieri che si sono svolti in giovane età.

Musicoterapia

È la più importante, efficace ed indispensabile attività collocata nella sfera della riabilitazione/stimolazione cognitiva. Al fine di ricercare una ottimizzazione della qualità di vita ed un miglioramento dello stato di salute e del benessere generalizzato a livello fisico, psicologico, sociale, comunicativo, emotivo ed intellettuale, la musicoterapia si configura come un approccio terapeutico-educativo su un processo interpersonale. In essa, il suono e la musica vengono impiegati in tutti i loro aspetti (percettivi, motori, emotivi, mentali, comportamentali e sociali), in grado di rispondere al disagio ed alla sofferenza collegati a patologie fisiche e/o psichiche. La musicoterapia favorisce l’ascolto, il linguaggio e la comunicazione; favorisce la rievocazione, il miglioramento dell’umore, valorizza le abilità e l’espressione agendo e producendo effetti importanti sul sistema neuro-degenerativo e psicologico, permettendone il rilassamento; favorisce lo sviluppo del pensiero, il miglioramento delle capacità relazionali, la condivisione di affetti dando sfogo alle emozioni e ai sentimenti. L’attività è proposta con assiduità da personale specifico interno alla Struttura. L’attività si espleta non solo mediante l’ascolto ed il canto ma anche e soprattutto con l’ausilio di veri strumenti musicali, utili ed in grado di ottenere ulteriori stimoli durante l’attività.

Attività socioterapiche

Il servizio, diretto dall’assistente sociale tutti i giorni dal lunedì al sabato tramite attività relazionali, ricreative ed animative ha lo scopo prioritario di favorire la socializzazione e la relazionalità nel rapporto tra i residenti e con i collaboratori di Struttura, oltre a tenerli piacevolmente occupati durante parte della giornata. La programmazione vede espletare le seguenti attività:

  • disegni e colorazione con varie tecniche;
  • applicazione di piccole nozioni elementari quali scrittura, lettura con commento, conteggi matematici;
  • realizzazione di giornalini, cartelloni, collage di foto;
  • visione di audiovisivi e relativi commenti;
  • attività manipolative: tra cui la trainante attività di realizzazione di pasta fresca e lavori a maglia e all’uncinetto (in modo particolare queste due attività contribuiscono alla rievocazione delle attività che si svolgevano in giovane età);
  • attività ginniche con musica;
  • attività sportive semplici;
  • tornei di carte. 
 
Per quanto concerne le attività animative, si organizzano feste tematiche in spesse occasioni e per le ricorrenze durante l’anno (Epifania, Carnevale o Pentolaccia, festa danzanti all’aperto nel periodo estivo, la festa del nonno, la festa dei Santi, Natale, la maxi tombolata in occasione del capodanno ed altri momenti quali festa del papà, festa della mamma, oltre a festeggiare tutti i compleanni ogni ultima domenica del mese) per dare la possibilità di divertirsi in armonia e per di rendere piacevole il soggiorno.
 
A queste si sommano varie iniziative che si promuovono a vario titolo ed in occasioni particolari, quali giornate internazionali/mondiali a tema, iniziative varie pensate anche con gruppi di volontariato, partecipazione ad attività culturali cittadine e tanto altro. Progetti in collaborazione con le scuole, laddove la gioia dei bambini si fonda con la saggezza degli anziani, regalando così momenti emozionanti ed indimenticabili di assoluta integrazione tra generazioni.

Insomma qualsiasi iniziativa di valore è per noi motivo di gioia per allietare i nostri cari assistiti.

Escursioni

Sempre nell’ambito delle attività  che proponiamo, grande importanza riveste la partecipazione ad escursioni. Di notevole importanza nella programmazione delle escursioni è la partecipazione al programma “Masserie Didattiche”, un modo sano e genuino per stare a contatto con la natura donando un piacevole senso di benessere.

Da queste iniziative emerge anche il piacere nel proporsi e rievocare gli antichi mestieri che si svolgevano in campagna.  Alle attività possono essere presenti, anche a scopo di partecipazione, i familiari dei residenti; per i familiari residenti in località distanti dalla struttura mettiamo a disposizione la nostra pagina Facebook per consultare le varie attività da noi proposte e realizzate.

Servizio di volontariato

La Comunità promuove e valorizza attività di volontariato in ambito assistenziale e di intrattenimento: è per questo che durante l’anno si registra la presenza di diverse realtà del mondo del volontariato e della solidarietà, con il fine di affrontare esperienze umane e di vita tramite momenti di condivisione e sollievo a contatto con i residenti. Frequenti sono le visite di gruppi di Scout che spesso soggiornano all’interno della struttura per vivere da vicino la realtà con i residenti; gruppi di scuola di diverso ordine e grado che organizzano recite appositamente realizzate e narrazione da parte dei residenti del loro vissuto; gruppi religiosi vari e, spesso, anche singole persone che portano il loro contributo semplicemente trascorrendo un po’ di tempo in dolce compagnia e portando un po’ di affetto ai residenti. L’attività di volontariato è integrata nei programmi di animazione e di assistenza del Centro e definita da un regolamento interno. È possibile, da parte delle associazioni di volontariato o singola persona, far richiesta al Centro contattando l’Assistente Sociale al numero telefonico 0803105885. Il centro accoglie tutte le iniziative che possano integrarsi con le finalità del centro stesso e nel rispetto delle singole esigenze dei residenti e della loro privacy.