Conferenza - L' Anziano Fragile in RSA - Pia Comunità Ventricella
Apri il tuo cuore
2019-10-11

Conferenza – L’ Anziano Fragile in RSA

Il 23 Settembre 2019 la nostra struttura ha ospitato il convegno “Anziano fragile: verso un welfare comunitario”.
L’occasione si è rivelata un ottimo momento di incontro per discutere di una questione che è alla base dell’attività della “Pia Comunità Cecilia Ventricella” e che rappresenta una drammatica realtà per tutte quelle famiglie che perdono le figure basilari su cui si è sempre potuti contare. Ad un tratto da figli si diventa genitori e ci si ritrova ad accudire coloro che invece per tutta la vita si sono presi cura di noi.

La nostra residenza perciò si trova spesso a relazionarsi con individui che per via della loro età sono visti come esseri fragili ed è anche per questo che essi vengono affidati alle nostre cure. Il nostro staff può garantire un’assistenza continua e mirata che la famiglia purtroppo non può assicurare. L’anziano è condizionato da aspetti invalidanti e non è perciò autosufficiente. A questa condizione bisogna poi aggiungere tutta una serie di patologie tra cui le demenze e l’Alzheimer che rendono l’erogazione dei nostri servizi ancora più delicata. Rivolgersi ad una RSA diventa quindi fondamentale per il benessere dell’individuo e della sua famiglia.

Nella fase di accoglienza del residente è importante tenere bene a mente quali sono i pilastri del welfare, mobilizzazione, nutrizione e cognitività. Raccogliamo a tale proposito tutte le informazioni necessarie al corretto inserimento in struttura dell’anziano soffermandoci non solo su una serie di dati anamnestici ma anche sulla biografia della persona. I nostri residenti, infatti, non sono solo una serie di patologie da curare ma hanno ognuno la propria storia da ricordare.

Se volete saperne di più e approfondire la questione fragilità ormai entrata a far parte della letteratura medica, scaricate la presentazione che trovate qui sotto. Troverete tutti gli argomenti.( clicca sulla foto in basso)

 

Nicola Nucera - Direttore